Rifiuti lungo la 38, raccolti 260 chili

Rifiuti lungo la 38, raccolti 260 chili

È quanto recuperato da Secam nelle piazzole della Statale 38 nei 15,4 km da Piantedo a Cosio Valtellino, nei ventun giorni tra il 12 luglio e il 2 agosto.

I dati arrivano proprio nei giorni in cui lungo la Statale 36 del lago, dopo mesi di denunce per una situazione insostenibile, sono state installate le prime telecamere nel tentativo di arginare il fenomeno dell’abbandono incivile ed indiscriminato dei rifiuti.

Il servizio di pulizia delle aree di sosta lungo il primo tratto della nuova statale 38 da parte di Secam ha preso avvio con cadenza settimanale proprio il 12 luglio, a seguito dell’accordo siglato con il gestore della strada, Anas.

Gli addetti della società impegnati lungo la strada provvedono a svuotare i cestini e a raccogliere l’immondizia abbandonata. «Il servizio che abbiamo organizzato - spiega l’amministratore delegato De Gianni - garantisce la regolare pulizia delle aree di sosta e la raccolta dei rifiuti che vengono abbandonati lungo la strada sia nei cestini che nella zona tra il guardrail e le barriere esterne. L’intervento dei nostri addetti contrasta le azioni irrispettose di persone prive di senso civico».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare