Canyoning, ragazza cade in una forra   Soccorsa in Val Bodengo
La giovane era con una guida

Canyoning, ragazza cade in una forra

Soccorsa in Val Bodengo

A Bodengo 2 i volontari hanno operato con la tecnica del contrappeso.

Intervento nella zona del Bodengo 2 ieri - il quinto dall’inizio della stagione - a circa 900 metri di quota. Una ragazza di 13 anni olandese stava praticando canyoning con una guida ma durante un tuffo nel torrente ha riportato un politrauma alla schiena e al bacino.

È stata recuperata con la tecnica del contrappeso dal soccorso alpino in collaborazione con il Sagf della Guardia di finanza. Quindici i tecnici intervenuti: l’hanno portata dalla forra alla strada con un sistema di corde e poi con l’elicottero la ragazza è stata trasferita in ospedale a Bergamo. L’intervento è cominciato verso le 11 ed è finito intorno alle 14 ,30.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare