Alle telecamere mancano i pezzi  E gli autovelox sulla 36 restano spenti
Le colonnine sulla Statale sono inattive

Alle telecamere mancano i pezzi

E gli autovelox sulla 36 restano spenti

Installati a maggio a Mandello, Colico e Lierna,

gli impianti non funzionano ancora

Posizionati già lo scorso maggio, gli autovelox fissi lungo la strada statale 36 restano spenti.

O meglio: non si possono accendere, in quanto mancano alcuni pezzi per completare il sistema di lettura della velocità.

Formalmente, le colonnine ci sono ma tecnicamente non funzioneranno fino a che Anas non avrà terminato le operazioni di montaggio e attivazione.

Una volta accesi, gli impianti sanzioneranno gli automobilisti e i motociclisti che supereranno i 90 chilometri, ovvero il limite di velocità introdotto nei mesi scorsi lungo la statale 36.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (9) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare
Massimo Lipomo scrive: 08-08-2017 - 23:30h
Inventate il velox che ti scala il dovuto direttamente in tempo reale dal conto corrente.
Kenzaki scrive: 08-08-2017 - 13:19h
Cosa vuol dire che mancano "alcuni pezzi" ?? Il sistema si compone di un box nel quale si installa l'autovelox, che immagino venga venduto intero e non a pezzi in kit di montaggio!! E comunque, vista l'ultima circolare ministeriale, quel che manca è l'agente che controlla il funzionamento dell'apparecchio, senza il quale le multe non sono valide!!!
keith moon scrive: 08-08-2017 - 09:36h
Limite adeguato che sicuramente tutti rispetteranno, perchè ognuno ha il proprio personalissimo limite adeguato...
Massimo Lipomo scrive: 08-08-2017 - 07:42h
Anche da spenti l'effetto infarto con frenata improvvisa e rischio tamponamenti funziona bene. Ottimo.
Vedi tutti i commenti